Itinerari

Leggi tutto...L'avventura Casalbore è nella scoperta di angoli nascosti, custoditi in un ambiente naturale di raro pregio, nelle passeggiate archeologiche e nell'esplorazione di tratturelli e diverticoli che dipartono dal tracciato principale del Regio Tratturo. Si può scegliere di percorrere colti itinerari storici e archeologici ma vale la pena anche misurarsi, con curiosità e interesse, in escursioni a piedi o a cavallo, guidate o lasciate allo spirito dell'esplorazione, in cui si può cogliere l'affascinante e coinvolgente vita rurale del territorio. Tutta l'area e i comuni limitrofi offrono opportunità per approfondire il profondo valore storico, naturalistico, antropologico e archeologico dei luoghi. Suggeriamo, prima d'ogni altra, una full immersion al borgo antico del paese, partendo dalla Torre Normanna, dove sono tanti gli scorci di sonnolente vita, sospesa tra un intrigante e mai dimenticato passato e la voglia di recupero a nuova vivibilità. Giova toccare con mano la cultura locale del Tratturo; per farlo suggeriamo una puntata verso fondo valle che oltre a permettere di apprezzare il valore specifico del territorio, aiuta ad immergersi completamente nella realtà del riposo della transumanza e poi, in fondo, fino al ponte Bagnaturo, sul Miscano, per rivivere il ricordo del lavaggio delle pecore prima della tosatura. Elementi fondamentali per interpretare e contestualizzare tutti gli altri numerosi e possibili itinerari.

Leggi tutto...Le vie verdi del regio tratturo

L'itinerario naturalistico è ideale per chi ama camminare e muoversi nel verde. L'area è particolarmente predisposta data la presenza del Regio Tratturo, l'autostrada verde che da Candela conduceva i greggi a Pescasseroli. I visitatori avranno l'opportunità di scoprire gli affascinanti e inaspettati paesaggi, su una corsia preferenziale che attraversa la storia millenaria dei luoghi. Lungo il tragitto: Ponti Romani, iscrizioni

Leggi tutto...Le stalle, i greggi, i formaggi

L'itinerario, ideale per gruppi e famiglie, farà rivivere al visitatore le gioie della campagna: l'amore per la terra e per gli animali per produrre con responsabilità le tipicità secondo tradizione. La visita Vi porterà a contatto diretto degli allevamenti e delle loro produzioni con la vista ai caseifici aziendali oppure, nelle rispettive stagioni, partecipare alla vendemmia o alla raccolta delle olive per la produzionedi eccellenti

Leggi tutto...Sulle tracce dei sanniti e dei normanni

Ripercorrendo i luoghi emblematici della loro presenza sul territorio, un'immersione nelle vicissitudini storiche. A partire dalla Torre Normanna attraverso gli svariati siti che sia alternano dal neolitico al II secolo D.C.

 

 

Leggi tutto...Tra religiosità e identità culturale

L'itinerario, della durata di circa un'ora e mezza, scandisce i molteplici luoghi di culto presenti sul posto, sottolineando la forte connotazione del posto. Le chiese nei secoli registrano i cambiamenti sociali della comunità locale segnandone tradizioni e costumi, infatti, ancora oggi ad esempio, si legge nella devozione al santo patrono Maria Santissima delle Nevi, festeggiata il 4 e il 5 Agosto, con la sfilata dei carri colmi


informazioni

Foto

Da Visitare

banner museo dei castelli

Terre di Casalbore TV

Facebook


Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.